Titolo del progetto per il dottorato di ricerca: “Cinema e filosofia: Analisi di un rapporto a partire da Gilles Deleuze”.

Aree tematiche:

  1. Semiotica e immagini cinematografiche;
  2. Lo spazio e il tempo;
  3. Ontologia;
  4. Reale, virtuale, immaginario;
  5. Bergson, Deleuze e la linea immanentista del pensiero occidentale;
  6. Rapporti tra la filosofia e la fisica con specifico riferimento alla meccanica dei quanti e alla relatività einsteiniana;
  7. Rapporti tra la filosofia e la matematica;

Attività divulgativa

5 Luglio 2021: Rilevanza filosofica e semiotica del primo piano cinematografico

Webinar tenuto in qualità di relatore presso l’Università degli Studi di Roma “Guglielmo Marconi”

Discussant

Professoressa Daniela Angelucci, Estetica, Università di Roma Tre, M-FIL/04.

Moderatrici:

Professoressa Sara Fortuna, Teoria dei linguaggi e Filosofia del linguaggio (M-FIL/05) e Storia dell’estetica (M-FIL/04), presso l’Università degli studi di Roma “Guglielmo Marconi”.

Professoressa Viviana Rubichi,  Storia dell’arte contemporanea (L/ART-03), presso l’Università degli studi di Roma “Guglielmo Marconi”.

Outcomes

Rilevanza filosofica e semiotica del primo piano cinematografico, articolo in corso di pubblicazione per il 2022 su Areté, Internationa Journal of Philosophy, Human and Social Sciences.

Precedenti pubblicazioni

Gilles Deleuze and time-images in modern cinema, GMU Magazine, June/July 2019.

Full article