Condividi l'articolo

nformazioni sul testo

GenereTragedia
Epoca442 a. C.

L’Antigone di Sofocle, insieme all’Edipo Re e all’Edipo a Colono, rientra nel cosiddetto Gruppo tebano.

La tragedia vede protagonista Antigone, figlia di Edipo e Giocasta, sorella di Eteocle e Polinice. Ma di cosa parla la trama?

La storia, a grandi linee, racconta il tentativo di Antigone di seppellire suo fratello Polinice, che ha combattuto con l’altro suo fratello, provocandosi reciprocamente la morte

Il figlio più giovane di Edipo , rifiuta il figlio maggiore Polinice. Quest’ultimo si scontra con Tebe, ma entrambi muoiono in battaglia. Eteocle riceve le onoranze funebri, che invece vengono rifiutate a Polinice, poichè Creonte lo considera traditore

Saputo ciò Antigone  nonostante il consiglio dell’altra sorella, più giovane, Ismene, insiste per una seportula al featello . Si reca da lui per renderli onore , viene arrestata e condotta presso Creonte che giudica colpevoli entrambe le sorelle e pensa di rimproverarle

Ma Emone, supplica il padre di lasciar libera Antigone, della quale è promesso sposo. Il re non prende in considerazione le sue suppliche

Gli anziani informano il re che soltanto una delle due sorrelle aveva violato la legge : Creonte cambia idea e dichiara la morte della sorrella Antigone

Mentre viene portata fuori da Tebe in una grotta ad attendervi la morte, l’indovino Tiresia avverte Creonte che gli dei sono molto arrabiati a causa del poco rispetto nei confronti dei morti .

Creonte si affretta a far liberare Antigone, sepolta viva, e a far seppellire Polinice.Ma quando arriva alla sua tomba trova la donna già morta: Antigone si è uccisa.

Emone stringe il corpo della fidanzata morta. Emone si suicida . Creonte ritorna quindi al palazzo per apprendere che la moglie Euridice s’è tolta la vita dopo esser stata colpita dalla notizia della morte del figlio: resta così solo, chiuso nel suo dolore.

ASSEN POMPOSELLI
ASSEN POMPOSELLI

Studente del liceo classico e di lingue antiche. Appassionato di testi filosofici. Dedito ad approfondire tematiche e acquisire nuove competenze.

Facebook Comments Box